Coordinamento aiuti

Con il Comune di Calci mettiamo in contatto persone con necessità di aiuto nei loro terreni, per ripristinare le canalette, le fosse con l’aiuto di volontari.

L’aiuto viene fornito solo dietro specifica richiesta dei proprietari e in collaborazione con essi. Il ripristino dei terreni demaniali è  di esclusiva competenza degli enti pubblici.

Per segnalare la tua disponibilità ad aiutare puoi compilare il modulo qui di seguito dove troverai ulteriori istruzioni: MODULO OFFERTA AIUTO

Per formulare la tua richiesta di aiuto: MODULO RICHIESTA AIUTO

TI CONSIGLIAMO DI LEGGERE I SEGUENTI ARTICOLI:
www.agroecologiacalci.it/video-azioni-urgenti-post-incendio/
www.agroecologiacalci.it/cosa-fare-con-alberi-bruciati/

Per i volontari: questa la dichiarazione di manleva di responsabilità stampane una copia per consegnarla compilata e firmata al proprietario del terreno dove ti indirizzeremo.
Consigliamo i proprietari di stamparne diverse copie nel caso i volontari ne siano sprovvisti.

Contatti
Sportello
info@agroecologiacalci.it
Per richiesta aiuti rivolgersi a
Natalie 349.6609568

Tel Ilaria Orsucci 050.939522
ilaria.orsucci@comune.calci.pi.it

Direttive di informazione alla cittadinanza

Logo Comune di CalciA seguito dell’avvenuto incontro con la Giunta Comunale dell’11 Ottobre, sono state comunicate le seguenti direttive:

  1. Per coloro che hanno case danneggiate e inagibili
    Il Comune congiuntamente ai Vigili del Fuoco ha quantificato i danni inviandoli alla Regione Toscana che a sua volta li ha inoltrati al Governo. Il Governo, se rinoscerà la stato di emergenza nazionale, procederà eventualmente al rimborso.
  2. Per coloro che hanno subito danni alla agricoltura
    TUTTI coloro che hanno subito danni a strutture, macchinari, piante e terreni a causa dell’incendio (non solo le imprese ma tutti i proprietari, anche privati), devono presentare apposita “SEGNALAZIONE DI DANNO” ad ARTEA REGIONALE entro il 19 Ottobre. Data la complessità della pratica, si consiglia di rivolgersi alle ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA. Le più importanti sono:

    • CIA via Malasoma, 22 56121 – Loc. Ospedaletto, Pisa 050-985903 e-mail: pisa@cia.it
    • COLDIRETTI Via Aurelia Nord, 4 Pisa Tel. 050 526013 E-mail: pisa@coldiretti.it
    • CONFAGRICOLTURA Pisa Via Lavagna, 28 Pisa Tel 050-26221/2 email pisa@confagricoltura.it
  3. Per coloro che hanno bisogno PRATICO di aiuto nei loro terreni per piccoli lavori o coloro che invece vogliono prestare aiuto come VOLONTARI, posso rivolgersi allo SPORTELLO DI AGROECOLOGIA ai recapiti presenti sul sito: http://www.agroecologiacalci.it/coordinamento-aiuti/
  4. Per l’accesso alle aree boschive percorse da incendio è stata emessa apposita ordinanza sindacale che consente l’accesso solo alle maestranze dei cantieri in corso. Gli interventi che verranno effettuati dai cantieri sono previsti in apposito progetto. Per gli interventi ulteriori all’interno di proprietà private, è cura dei singoli proprietari eseguirli, previo contatto con i tecnici comunali ai fini della valutazione sulla eseguibilità.
  5. Smaltimento oggetti danneggiati dal fuoco
    I rifiuti provenienti dall’area incendiata possono essere suddivisi sommariamente in tre categorie:

    • Rifiuti speciali (eternit, lana di roccia e contenitori di vernici) dovranno essere contattate ditte specializzate abilitate al trasporto e smaltimento di questi rifiuti. Si segnalano alcune ditte specializzate da noi conosciute:
      – Edilpi 0583-1795070
      – Tecneco 0571-49503
      – Physis 050-3160039
      – D’Agnese 0587-295132
    • Metalli: da conferire presso il centro di raccolta in Via del Paduletto
    • Suppellettili danneggiati dal fuoco: è a disposizione un cantainer presso i Magazzinicomunali di Via delle Chiuse con ricevimento del materiale con il seguente orario: sabato dalle 9.00 alle 12.00 e il lunedì dalle 16.30 alle 19.30

Incendio: container per conferimento rifiuti bruciati

Il Comune di Calci e Geofor, con il supporto di volontari mettono a disposizione  un container per il conferimento di alcune tipologie di rifiuti bruciati dall’incendio. In base alla disponibilità dei volontari verranno definiti i giorni e gli orari di apertura che verranno costantemente aggiornati su questa pagina.

DOVE:

Il container si trova in via delle Chiuse, una traversa di via Calcesana alla sinistra del Cimitero Comunale. Vedi la mappa.

QUANDO:

  • Sabato dalle 9:00 alle 12:00
  • Lunedì dalle 16:30 alle 19:30

COSA SI PUO’ CONFERIRE:

  • Legno bruciato
  • Plastica bruciata
  • Suppellettili bruciati

Vanno conferiti al CENTRO DI RACCOLTA AL PADULETTO:

  • Attrezzi bruciati (es: decespugliatori, motoseghe, …) di cui resta solo il metallo;
    N.B. se c’è plastica attaccata va separata e portata al container

RIFIUTI SPECIALI:

Eternit,  lana di roccia e contenitori di vernici  vanno smaltiti tramite ditte specializzate, tra cui le seguenti segnalate dal Comune di Calci:

– Edilpi 0583-1795070
– Tecneco 0571-49503
– Physis 050-3160039
– D’Agnese 0587-295132

Cosa fare con gli alberi bruciati

Raccomandazioni dei tecnici  Protezione Civile del Comune di Calci  sulla gestione degli alberi danneggiati dall’incendio:

1) Tagliare adesso tutti gli olivi bruciati  rischia di procurare danni. Si suggerisce pertanto di provvedere al taglio degli ulivi già caduti e degli ulivi pericolanti.

2) Il taglio del bosco deve essere fatto da personale specializzato  e non sarà eseguito dai cantieri forestali che si occuperanno esclusivamente dei consolidamenti a monte individuati per la stabilizzazione delle pendici.

3) Il taglio degli alberi pericolanti sulle proprietà private , che non rientrano nelle aree individuate dai tecnici regionali per i consolidamenti , sono a carico delle proprietà’.

4) In questa prima fase  si consiglia di effettuare solo la messa in sicurezza del reticolo idraulico e/o il taglio solamente delle piante bruciate che potrebbero costituire pericolo di incolumità per le persone.

5) Il ripristino delle aree boschive bruciate è regolato dalla Legge Regionale 39/2000 e regolamento 48/r / 2003 quindi i proprietari si dovranno attenere a queste normative per il ripristino delle aree forestali.

Ricordiamo che le azioni descritte sono sotto la responsabilità’ dei proprietari dei terreni dove si opera.
Ogni azione da parte di un volontario deve essere quindi autorizzata dal proprietario del fondo e vincolata da un accordo scritto.

Info: fabio.casella@comune.calci.pi.it

Segnalazione danni incendio Calci

Gli agricoltori, proprietari o conduttori, i privati che hanno subito danni a strutture, macchinari e/o terreni dall’incendio, possono rivolgersi direttamente alle organizzazioni di categoria (CIA- Confederazione Italiana Agricoltori, Coldiretti, Unione Agricoltori) e ai Professionisti Abilitati (Dottori Agronomi, Dottori Forestali) che provvederanno a prestare l’ausilio necessario alla stima dei danni e alla presentazione della pratica di “Segnalazione per l’evento Incendio Monte Serra” presso ARTEA REGIONALE. Leggi tutto “Segnalazione danni incendio Calci”

Registrazioni Video e Verbale: conferenza Azioni urgenti post incendio

Di seguito potrete vedere le registrazioni dei video trasmessi in diretta streaming durante l’evento: Azioni urgenti post incendio, dove Fabio Casella spiega come intervenire per ridurre l’impatto dell’acqua sul terreno dopo l’incendio. L’intero evento è registrato in suddivisi in tre parti.

Potete leggere il verbale.

Potete scaricare il manuale a cui fa riferimento Fabio Casella nelle diapositive

Manuale per La Gestione delle sistemazioni Idraulico-Agrarie nel Monte Pisano.  Realizzato in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna  (dal sito del Comune di Calci).

Leggi tutto “Registrazioni Video e Verbale: conferenza Azioni urgenti post incendio”

Emergenza incendio. Disponibilità

I membri dello sportello sono a disposizione della popolazione del monte colpita dalla disgrazia dell’incendio per dare  assistenza per la gestione e cura di api, pecore, capre, equini, e animali in genere, e piante.

Chiamate il 338 1492548, o scrivete su info@agroecologiacalci.it