Registrazioni Video e Verbale: conferenza Azioni urgenti post incendio

Di seguito potrete vedere le registrazioni dei video trasmessi in diretta streaming durante l’evento: Azioni urgenti post incendio, dove Fabio Casella spiega come intervenire per ridurre l’impatto dell’acqua sul terreno dopo l’incendio. L’intero evento è registrato in suddivisi in tre parti.

Potete leggere il verbale.

Potete scaricare il manuale a cui fa riferimento Fabio Casella nelle diapositive

Manuale per La Gestione delle sistemazioni Idraulico-Agrarie nel Monte Pisano.  Realizzato in collaborazione con la Scuola Superiore Sant’Anna  (dal sito del Comune di Calci).

Presentazione Sindaco e prima parte

Nota: se non sentite l’aiuto portate il puntatore del mouse sul video e controllare sull’icona dell’altoparlante che appare in basso il livello del volume

Pubblicato da Arianna Sarti su Venerdì 28 settembre 2018

Seconda parte

 

Pubblicato da Arianna Sarti su Venerdì 28 settembre 2018

Presentazione dei volontari e Intervento finale del Sindaco

 

Pubblicato da Arianna Sarti su Venerdì 28 settembre 2018

Verbale incontro

Il territorio di Calci colpito dall’incendio è ora ad altissimo rischio idrogeologico (una qualunque allerta gialla sarà per il territorio allerta rossa) poichè dove è passato il fuoco non ci sono più le piante (pinete, macchia, oliveti, ma anche arbusti ed erba) che avevano la fondamentale funzione di rallentare la velocità delle gocce di pioggia evitando che queste portassero via il terreno (frane e smottamenti) e con esso lo strato superficiale e fertile che permetterà una più rapida (anche se comunque decennale) ripresa della vegetazione agricola e non.

Tre le azioni fondamentali immediate:

Per tutti gli abitanti NELLE zone colpite e SOTTO le zone colpite:

1) ISCRIVERSI IMMEDIATAMENTE AL SISTEMA DI ALLERTA DI CALCI (ora questi territori sono ad altissimo rischio idrogeologico)

– http://www.agroecologiacalci.it/registrazione_alert_system/
– oppure andando in Comune, Ufficio del protocollo oppure Ufficio Protezione civile – Antincendio boschivo

Nota in caso di allerta rossa: salire ai piani superiori, non sostare in garage o scantinati.

2) RIPRISTINARE LUNGO LE STRADE PODERALI  (se spianati nel tempo per agevolare l’utilizzo della strada) I CANALETTI (sciacqui) CHE LE TAGLIANO per PERMETTERE ALLE ACQUE DI DEFLUIRE SENZA PORTARE VIA LA STRADA.

3) BISOGNA RIPRISTINARE IL SISTEMA DI CANALETTE DI SCOLO INTEGRATO AI TERRAZZAMENTI IL PRIMA POSSIBILE; PRIMA DELL’ARRIVO DELLE PIOGGE”. 

Le prime canalette da ripristinare sono quelle sopra/esterne ai terrazzamenti (le cosiddette canalette di guardia) contemporaneamente occorre pulire anche quelle interne ai terrazzamenti (dette canalette di sottoscarpa) presenti alla base di ogni terrazzamento oppure ogni 3 terrazzamenti alla base del muretto o della ripa.

Pertanto:
“SERVONO BRACCIA di VOLONTARI CHE AIUTINO I PROPRIETARI DEI TERRENI A RIPULIRE QUESTE CANALETTE DI SCOLO DELL’ACQUA E PROTEGGERLE IN MODO TALE CHE NON VENGANO RIEMPITE DAL TERRENO CHE LE PRIME PIOGGE INIZIERANNO A PORTARE VIA”.

COSA POTETE FARE:
CONTATTARE LO SPORTELLO DI AGROECOLOGIA DI CALCI CHE INCROCERA’ LE DOMANDE DI RICHIESTA D’AIUTO CON QUELLE DI OFFERTA.

info@agroecologiacalci.it
338 1492548
pagina facebook Sportello Agroecologia Calci
oppure ILARIA ORSUCCI del COMUNE DI CALCI
Fine verbale.

Vedi anche Coordinamento Aiuti