Giornata nazionale di autoprotezione AIB, sabato 4 Maggio

Lo Sportello di Agroecologia in occasione della giornata internazionale di autoprotezione dagli incendi Boschivi ha previsto due passeggiate nelle aree dove verranno effettuati interventi dimostrativi di autoprotezione.

I due percorsi, sui quali saranno effettuate le passeggiate, salgono dal paese di Calci e si incontrano all’interno di un bosco adiacente ad una abitazione nei confronti della quale saranno effettuati alcuni lavori forestali dimostrativi per mitigare il rischio per le persone che vi abitano, in caso di incendio boschivo .

L’iniziativa ha inizio alle ore 8,30 con il raduno sulla piazza del Comune di Calci. Successivamente, scelto il percorso ci trasferiremo ai due punti di partenza per raggiungere l’area dell’intervento dimostrativo. Durante la camminata saranno illustrate, da parte di esperti antincendi boschivi, le caratteristiche della vegetazione attraversata e del comportamento della stessa durante un incendio. Visionato l’intervento di difesa, saranno ripercorsi gli stessi sentieri per il ritorno ai punti di partenza. Il rientro agli stessi è previsto per le ore 12:30.

Per tutti coloro che vorranno condividere questa passeggiata è consigliato di indossare adeguate calzature da trekking e idoneo vestiario per passeggiate all’interno del bosco.

Leggi tutto “Giornata nazionale di autoprotezione AIB, sabato 4 Maggio”

Coordinamento aiuti

Incendio Vicopisano del 25 e 26 Febbraio 2019

Con il Comune di Vicopisano mettiamo in contatto persone con necessità di aiuto nei loro terreni, per ripristinare le canalette, le fosse e le tubature dell’acqua bruciate con l’aiuto di volontari.

CONTINUA A LEGGERE

Il monte ringrazia i volontari

Festeggiamo la solidarietà e i germogli nati dalla cenere

Venerdì 21 dicembre, dalle ore 19 in poi
Palestra Libertas, Via dei Nocetti, 13

A seguito del tragico incendio di fine settembre numerosissimi volontari sono stati vicini alla Comunità Calcesana con la loro presenza e il loro lavoro, instancabile e prezioso.
Per ringraziare, il Comune di Calci in collaborazione con lo Sportello di Agroecologia, Associazioni e singoli cittadini, organizzano questa festa.
Vi aspettiamo numerosi!

Leggi tutto “Il monte ringrazia i volontari”

Festa per ringraziare chi ha partecipato allo spegnimento dell’incendio

Un primo evento per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato allo spegnimento dell’incendio.

i Sindaci di Calci e Vicopisano hanno organizzato una festa 25 ottobre ore 21 a Villa Scorzi (Calci).

Il testo del comunicato:

I Sindaci di Calci e Vicopisano, Massimiliano Ghimenti e Juri Taglioli, hanno promosso una festa di ringraziamento, organizzata congiuntamente dalle due Amministrazioni Comunali il 25 ottobre alle 21.00 a Villa Scorzi a Calci, per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alle operazioni di spegnimento del terribile incendio del 24,25 e 26 settembre sul Monte Pisano: l’organizzazione regionale A.I.B.- Anticendio Boschivo, gli operai forestali della Regione Toscana, il Coordinamento del Volontariato Toscano A.I.B. (C.V.T.), la Protezione Civile della Regione Toscana, I Vigili del Fuoco, le Forze dell’Ordine, i soccorritori, i volontari tutti, i cittadini, le cittadine, le aziende le ditte, i privati che hanno offerto il loro aiuto e sostenuto chi stava intervenendo, giorno e notte.

Un ringraziamento sentito, intenso e Leggi tutto “Festa per ringraziare chi ha partecipato allo spegnimento dell’incendio”

Cosa fare con gli alberi bruciati

Alberi bruciati: cosa fare?

Molti si domandano cosa fase con gli alberi bruciati, quali siano gli interventi urgenti e come intervenire.
Dopo un attenta valutazione i tecnici  Protezione Civile del Comune di Calci  hanno evidenziato una serie di indicazioni sulla gestione degli alberi danneggiati dall’incendio, siano essi olivi o altre specie.
Per una corretto svolgimento dei lavori e per assicurare che le energie vengano canalizzate verso le priorità è necessario seguire scrupolosamente le seguenti linee guida:  Leggi tutto “Cosa fare con gli alberi bruciati”